Carta fedeltà 10inSalute: partono le azioni mirate

Lanciata a giugno 2018 nelle farmacie del gruppo 10inSalute ha già raggiunto importanti traguardi.

Ogni farmacia ha distribuito in media più di 600 carte in poco più di 6 mesi e ha l’obiettivo di superare le 1000 card a farmacia. Ma il dato più gratificante è che l’86% delle anagrafiche compilate ha dato l’autorizzazione al contatto tramite email o sms per attività di informazione e marketing. Ciò consente di attivare operazioni di CRM (Customer Relationship Management), ossia proporre promozioni e iniziative solo a specifici target di clienti. La profilazione della clientela consente di ridurre i costi delle promozioni aumentandone l’efficacia: infatti uno sconto incondizionato su tutta una categoria o un prodotto favorisce anche chi non avrebbe comunque acquistato quel prodotto. Diversamente, per esempio, una promozione sull’igiene orale rivolta a chi NON ha mai acquistato igiene orale in farmacia, ha come risultato che il costo (sconto) viene sostenuto solo laddove si procacciasse un nuovo cliente della categoria (aumento degli user). Costo della promozione? No, un autentico investimento ben riposto!