Trony, Unes, Coincasa, Coin, Sisa, Pittarosso, Self…questi sono solamente alcuni dei nomi delle grandi catene che hanno deciso di sperimentare, all’interno dei propri punti vendita, i dispositivi Happy Or Not, per monitorare il gradimento dei clienti tramite domande scelte ad hoc: in base al periodo scelto (presenza o meno di promozioni, eventi, cambi di disposizione merce, etc….), alla posizione nel negozio (reparto, uscita, etc…), al prodotto o al servizio rispetto al quale si vuole avere un feedback immediato, continuo, ma, soprattutto, REALE. Solo analizzando cosa pensa il cliente è possibile evolvere, crescere e rendere migliore il proprio punto vendita per avvicinarsi il più possibile alle esigenze del cliente stesso: con Retail IN tutto ciò diventa realizzabile attraverso dei semplici smiles, i quali nascondono un universo di analisi riassumibile con una semplice domanda: sei Happy…or Not?

[vc_images_carousel images=”2286,2285,2287,2284″ onclick=”link_no” custom_links_target=”_self” mode=”horizontal” speed=”5000″ slides_per_view=”1″ autoplay=”yes” wrap=”yes” img_size=”large”]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.